it
Back

UN NUOVO GIARDINO EDUCATIVO PER L’ASILO INFANTILE CASA COCCAPANI

Nella giornata di martedì 22 giugno, è avvenuta l’inaugurazione del nuovo giardino educativo all’interno della struttura “Casa Coccapani”, spazio verde dell’asilo d’infanzia. Riqualificato mediante un progetto promosso dalla Fondazione Iris Ceramica Group, in collaborazione col Comune di Fiorano Modenese, alla consegna erano presenti: il Sindaco Francesco Tosi; gli assessori Luca Busani e Carlo Santini; Stefano Luconi in rappresentanza della Fondazione Iris Ceramica Group; la coordinatrice scolastica Barbara Messori; il parroco fioranese Don Antonio Lumare; il consigliere della Fondazione Coccapani (ente che gestisce l’intera struttura, composta altresì da una casa riposo) Alessandro Reginato.

Il progetto realizzato è il vincitore dell’edizione 2020 di Next Landmark 2020. Il contest internazionale per architetti e designer indetto da Floornature e promosso da Fondazione Iris Ceramica Group invitava tutti i partecipanti a trasformare l’area esterna dell’asilo in un “giardino educativo”, senza stravolgere il layout degli spazi e conservando gli alberi esistenti. Vincitrice dell’edizione 2020 Bruna Sigillo, che attraverso la sua idea progettuale aveva affrontato in modo completo ed equilibrato la sfida di preservare le peculiarità dell’ambiente già esistente con una serie di delicati interventi, senza perdere l’occasione di fornire una nuova identità agli spazi esterni dell’asilo Coccapani.

Oltre alla consegna ufficiale, l’iniziativa ha visto i bambini cimentarsi in una simpatica performance teatrale, e ricevere i diplomi per la conclusione del loro anno scolastico. Felici per la realizzazione di un giardino tutto nuovo in cui giocare. Obiettivo che il progetto si proponeva di raggiungere per offrire ai giovani membri della comunità Coccapani, ai loro educatori, al personale e alle famiglie, un palinsesto aperto sul quale scrivere le loro storie e crescere insieme.