it
Back

Materiali

SUPPLY CHAIN

Per produrre ceramiche tecniche e gres porcellanato vengono utilizzate argille, sabbie feldspatiche, silice e quarzo: materie prime ampiamente diffuse sulla crosta terrestre e non a rischio di esaurimento. Alcune tra le argille utilizzate erano estratte a pochi chilometri di distanza dagli stabilimenti presenti nel distretto di Sassuolo. In accordo con le legislazioni dei molti paesi esteri produttori sono oggi previsti piani estrattivi di recupero delle cave di queste materie prime in modo da non modificare radicalmente il paesaggio e da rimboschire ampie zone.

RECICLO

I sistemi produttivi delle aziende del Gruppo sono a circuito chiuso, ovvero vengono reimmessi nel ciclo di produzione e quindi riciclati tutti gli scarti di materie prime. Per quanto riguarda la generazione di scarti di lavorazione si è adottata una politica di contenimento finalizzata al recupero e al riutilizzo degli scarti 'verdi' (non cotti), che per quantità risultano essere i più significativi e che vengono reinseriti nel ciclo produttivo. Gli scarti di materiale cotto sono a tutti gli effetti degli inerti, come comprovato dall’attuale legislazione e da studi di settore condotti presso laboratori universitari. La loro qualità geotecnica ed ambientale è tale quindi da renderli adatti all’utilizzo in opere edili e stradali in alternativa a quelli di cava.

MATERIALI ECO ATTIVI

Materiali ecoattivi che possono fattivamente migliorare la qualità della vita, oggi in modo ancor più efficace. Le aziende di Iris Ceramica Group hanno sviluppato una nuova tecnologia che permette di attivare fotocataliticamente i materiali ceramici attraverso la stampa digitale. Il progetto DIGITALIFE utilizza la tecnologia di stampa digitale che rappresenta un importante cambiamento di paradigma rispetto ai processi di fissaggio del biossido di titanio precedentemente utilizzati . Il nuovo processo rende più efficiente l’adozione della soluzione ACTIVE e permettendo una ottimale distribuzione del biossido di titanio sulla superficie ceramica consente il miglioramento dell'efficienza del prodotto in tutte le sue proprietà: disinquinate , antibatterica, antiodore, autopulente.

MATERIALI BIOECOLOGICI

Materiali che rispettano i criteri di scelta richiesti dall’architettura bioecologica. Quelli realizzati da Iris Ceramica Group sono materiali di origine naturale provenienti da fonti rinnovabili. Hanno un ridotto impatto ambientale nell’intero ciclo di vita e per la loro composizione e produzione non sono utilizzate sostanze tossiche, nocive o inquinanti. Sono materiali che in fase di messa in opera, utilizzo e dismissione non rilasciano sostanze tossiche, nocive o inquinanti e soprattutto hanno caratteristiche tecniche e funzionali idonee e compatibili con i requisiti della biologia e delle costruzioni.